Dal libro: L’altra metà della mela

I loro occhi si fissarono per un breve momento e lui si perse in quello sguardo profondo e si trovò a correre a ritroso nel tempo sino all’inizio della loro relazione, sino a quando gli apparve una ragazza giovanissima eppure matura nelle sue fragilità! Lei lo aveva incantato e gli aveva fatto credere di essere l’altra metà del suo mondo, il suo universo parallelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...