Un libro tra i tetti della vecchia Bologna

Anche durante questo periodo particolare in cui siamo rinchiusi nelle nostre case io sogno di camminare tra gli alti monti, e ci rivedo scalare irti pendii, affrontare sentieri appena accennati nella fitta boscaglia, sopportare tempeste di neve e pioggia battente.

Rivedo i miei compagni di camminate arrancare affaticati alla fine di un percorso e li rivedo anche qui, nel mio studio, tra i tetti della vecchia Bologna.

Scrivo, ma il mio pensiero spesso vaga e immagina luoghi aperti, con il vento carezzevole che ci porta gli odori della foresta.

Scrivo e ascolto musica classica e aspetto tempi migliori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...