Il libro diventa giallo

Il giallo non indica solo la nostra possibilità di movimento all’interno delle regioni e le attività quotidiane come recarsi al lavoro e a scuola, il giallo è anche, da molto tempo prima del virus, il colore della suspence.

A questo punto della storia l’amore arretra e avanza un senso di sospensione, di attesa, di inquietudine per qualche cosa che potrebbe accadere.

Cara amica e caro amico, l’amore rimane ma deve convivere, in un clima incerto in cui i colpi di scena diventano i protagoniosti, con sentimenti che non sempre sono belli e poetici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...