Le impronte

” … In quel momento udimmo un rumore di piatti che s’infrangeva a terra; seguimmo il rumore e ci imbattemmo in un uomo dallo sguardo cupo che senza nulla dire se ne andò, notai che l’uomo camminando lasciava impronte fangose dietro di sé…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...