La mazza chiodata

“… Andate in casa, prendete la mazza che i genitori di Max tengono nel mobile dell’ingresso e ritornate qui. Mi raccomando, acqua in bocca, nessuno oltre a noi deve sapere ciò che sta accadendo. Gli umani adulti hanno troppa paura dell’ignoto, non devono essere coinvolti, creerebbero solo pasticci. Tu, Max, consegna le chiavi di casa a Dako che andrà con le ragazze e rimani qui a darmi manforte in caso di bisogno. Presto, muoviamoci, le ombre potrebbero decidere di tornare e dobbiamo essere pronti …”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...