Il passaggio segreto

“Aspettai qualche minuto, poi mi decisi a uscire dal nascondiglio e stavo per alzarmi in piedi quando si mosse l’enorme quadro che mi fronteggiava. Mi fermai in attesa. Oscillò lentamente e mi parve che il cavaliere dipinto mi guardasse e stesse per aggredirmi. Terrorizzata mi rintanai nuovamente dietro al portafiori mentre il quadro si apriva rivelando un ingresso segreto”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...