Il pentolone

“…E il pentolone prima s’inclinò lentamente, poi, dopo una spinta decisa, si rovesciò facendo fuoriuscire insieme a carote, a sedani, a patate e a una miscellanea di altre verdure indistinte un brodo fumante. Il contenuto corse sul tavolo, si rovesciò a terra, e fu così che il generale si trovò a camminare sopra una brodaglia oleosa di verdure; balzò verso il tavolo e scivolando si aggrappò per sostenersi al pentolone che, alleggeritosi del contenuto, lo seguì nella sua inevitabile caduta rovinosa colpendolo alla testa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...